Percorsi Terapeutici

PERCORSI TERAPEUTICI

Il nostro team multidisciplinare è composto da talenti specifici per ogni area in cui operiamo: esperti in Nutraceutica, Anti-Aging, Farmacologia e Biologia. coordinati da Barbara Miglietta, laureata in Scienze Biologiche e specializzata in alimentazione e botanica farmaceutica. Le ulteriori specializzazioni in Fitoterapia, Biotecnologie applicate, Omeopatia, Iridologia, Botanica vegetale, danno origine a competenze ed esperienze che interagiscono sinergicamente nella definizione dell’approccio metodologico per ogni collaboratore di Il Rimedio Naturale.

Iridologia
Che gli occhi siano lo specchio dell’anima è qualcosa di cui ci accorgiamo quotidianamente ma non tutti sanno che rappresentano un ‘libro’ da cui trarre importanti informazioni sullo stato di salute dell’individuo: perciò è particolarmente importante l’analisi della costituzione iridologica della persona, cioè l’analisi del colore di base dell’iride.
L’iridologia costituzionale è infatti in grado di determinare, attraverso l’osservazione degli occhi di una persona, la sua personale predisposizione ad eventuali patologie, il livello di risorse dell’organismo, le conseguenze di traumi precedenti.

L’iride rivela le condizioni anomale dei tessuti, le infiammazioni e le intossicazioni a carico di tessuti e organi, le tendenze costituzionali e genetiche a contrarre particolari disturbi.
(Birello e Lo Rito, Iridologia Naturopatica)

L’analisi iridologica è senza dubbio una delle tecniche di indagine più utilizzata dai naturopati poiché guida alla scoperta del grado e delle condizioni di salute della persona nella sua globalità, considerando quindi non solo il quadro fisico ma anche quello psico-emozionale, proprio attraverso la lettura dell’iride dell’occhio.
Un’altra importante caratteristica dell’iridologia è quella di riuscire ad individuare le cause collegate agli squilibri ed alle problematiche energetico-funzionali che la persona presenta: in questo modo si ottengono importanti informazioni per lavorare ‘in prevenzione’, prima che la patologia si instauri.

Attraverso l’iridologia non si emettono diagnosi, non essendo una tecnica diagnostica che è invece propria del medico: si fanno importanti considerazioni sulla salute, sui processi in atto organici ed emozionali, sugli stati infiammatori e congestizi e sullo stato di intossicazione di un organo o di un apparato, indagando sulle alterazioni degli umori (sangue e linfa) e sugli squilibri del sistema nervoso.

Analisi del capello e Mineralogramma
I minerali sono i fondamentali regolatori delle funzioni e delle attività che l’organismo compie quotidianamente: squilibri alimentari, assunzione di farmaci, stress, fumo, inquinamento, malattie possono creare carenze o accumuli eccessivi in grado di causare numerosi disturbi. Diventa quindi di fondamentale importanza monitorare gli equilibri e gli squilibri tra i vari minerali, quelli nutrizionali e quelli tossici, che possono comportare una importante riduzione dello stato di benessere.
Il Mineralogramma del capello, o Analisi minerale tissutale del capello, permette di valutare i livelli di minerali essenziali per la salute e i principali minerali tossici contenuti nelle nostre cellule, offrendo un quadro che giunge ad alcuni mesi antecedenti all’indagine: a differenza degli esami del sangue, che restituiscono un’istantanea della situazione dell’organismo, il mineralogramma misura il livello medio dei minerali contenuti nelle cellule durante un arco temporale più ampio.
I minerali rilevati sono Minerali nutrizionali (argento, boro, calcio, cobalto, cromo, ferro, fosforo, litio, magnesio, manganese, molibdeno, nichel, oro, potassio, rame, selenio, silicio, sodio, stronzio, vanadio, zinco); Minerali tossici (alluminio, antimonio, arsenico, berillio, cadmio, mercurio, piombo, platino, stagno, uranio); Minerali aggiuntivi (bario, germanio, palladio, rodio, titanio, tungsteno, zirconio). L’analisi viene effettuata mediante un campione di capelli, non è assolutamente doloroso né invasivo e offre ai nostri specialisti l’opportunità di consigliare il migliore percorso di benessere suggerendo lo stile di vita più adatto alla persona, la migliore alimentazione e, eventualmente, gli integratori che possono intervenire riportando il benessere e l’equilibrio fisiologico.